Nato a Roma il 28.4.1973.
È Professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Dello stesso Ateneo è stato Prorettore ed è Direttore del Master di II livello in “Comunicazione istituzionale”.
È Avvocato iscritto all’Albo degli Avvocati di Roma e patrocinante in Cassazione.
È componente del Comitato tecnico-legislativo della Regione Lombardia.
È stato capo della Segreteria Tecnica del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
È stato consigliere giuridico del Collegio dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.
Ha pubblicato, oltre a numerosi lavori minori, diverse opere monografiche e manualistiche, tra le quali: Lo statuto costituzionale dei beni culturali, Giuffrè, Milano, 2002, pp. 420; Appunti di giustizia costituzionale, Giappichelli, Torino, 2005, pp. 139; Diritto pubblico italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, 2006 (ult. ed. 2014), pp. 800; Saggi di diritto pubblico, ESI, Napoli, 2015, pp. 195. É curatore, nonché coautore dei volumi: Le materie di competenze regionale, ESI, 2014; Commentario alla riforma costituzionale del 2016, ESI, 2016.

PUBBLICAZIONI

Manuali e opere monografiche

– “Il principio di continuità degli organi costituzionali”, Giuffrè, Milano, 1997, nella
collana “Studi e materiali di diritto costituzionale”, diretta dal Prof. Antonio
D’Atena e dal Prof. Pierfrancesco Grossi
– “Il «privato» e la Costituzione – Rapporto tra proprietà ed impresa”, Milano, 2000,
nella collana “Studi e materiali di diritto costituzionale”, diretta dal Prof. Antonio
D’Atena e dal Prof. Pierfrancesco Grossi
– “La Statuto costituzionale dei beni culturali”, Giuffrè, Milano, 2002, nella collana
“Studi e materiali di diritto costituzionale”, diretta dal Prof. Antonio D’Atena e dal
Prof. Pierfrancesco Grossi
– “Il turismo nel diritto pubblico – lezioni e materiali”, Aracne, Roma, 2003.
– “Appunti di giustizia costituzionale”, Giappichelli, Torino, 2005.
– “Diritto pubblico italiano ed europeo”, Giappichelli, Torino, 2006, (III ed., 2011).
– “Appunti di diritto pubblico del turismo”, ESI, Napoli, 2008.

Articoli, note e altre pubblicazioni

– “Profili costituzionali della tutela dei beni culturali nell’ordinamento italiano”, in
Manuale dei beni culturali (a cura di N. Assini e P. Francalacci), Cedam, Padova, 2000,
pp. 43-90.
– “La prelazione storico-artistica tra illegittimità costituzionale e violazione della
Convenzione europea dei diritti dell’uomo”, in Giurisprudenza costituzionale, 2000,
fasc. 2, pp. 1173 – 1191.
– “Controfirma ministeriale e irresponsabilità del Presidente della Repubblica
nell’esercizio del potere di esternazione”, nota alla sentenza della Corte di Cassazione,
III sez., del 27 giugno 2000 n. 8733, in Giurisprudenza costituzionale, 2000, fasc. 5, pp.
3429-3444.
– “La rilevanza di una questione di legittimità sollevata nel corso di un giudizio di
«convalida»”, in “Stranieri tra i diritti – Trattenimento, accompagnamento coattivo,
riserva di giurisdizione”, Atti del Seminario svoltosi a Ferrara il 26 gennaio 2001, a
cura di R. Bin-G. Brunelli-A. Pugiotto-P. Veronesi, Giappichelli, Torino, 2001, pp. 118-
122.
– “La «pseudo collaborazione» di tipo organizzativo: il caso della Conferenza StatoRegioni”,
in Rassegna parlamentare, 2001, 649-679.
– “Il «trasferimento» delle materie «già delegate»: «miracoli» (incostituzionali) del d.P.R.
n. 112 del 1998”, nota alla sent. n. 159 del 2001 della Corte costituzionale, in
Giurisprudenza costituzionale, 2001, pp. 1288-1294.
– “Il «plusvalore» dei termini di impugnazione e la degradazione (ad «inviti») delle intese
Stato-Regioni”, nota alla sent. n. 206 del 2001 della Corte costituzionale, in
Giurisprudenza costituzionale, 2001, pp. 1596-1608.
– “Semplificazione versus decentramento: ovvero, la regola maggioritaria nella
conferenza di servizi e la disciplina costituzionale delle competen ze amministrative”, in
Quaderni costituzionali, 2001.
– “Il nuovo Titolo V: L’epilogo delle garanzie costituzionali sull’allocazione delle
funzioni amministrative”, in Le Regioni, 2002, pp. 399-408.
– “La costituzionalità delle riprese visive nel domicilio: ispezione o libertà «sottoordinata»?”,
nota alla sent. n. 135 del 2002 della Corte costituzionale, in Giurisprudenza
costituzionale, 2002, pp. 1076-1080.
– “La Corte Costituzionale nel labirinto della materie “trasversali”: dalla sentenza n. 282
alla n. 407 del 2002”, nota alla sent. n. 407 del 2002 della Corte costituzionale, in
Giurisprudenza costituzionale, 2002, pp. 2951-2957.
– “Le forme di Governo”, in PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – BIBLIOTECA
CHIGIANA, Le forme di governo. Contributi al dibattito e documentazione – Dossier n.
1, Roma, 2003, pp. 5-16.
– “La regola maggioritaria nella conferenza di servizi”, in Quaderni costituzionali, 2003,
pp. 639-641.
– “Le conferenze”, in A. D’ATENA, Primo rapporto annuale sullo stato del regionalismo
in Italia – 2002, Giuffrè, Milano, 2003, pp. 159-168.
– “I “Beni culturali” e i “Locali storici” del Lazio: una differenza storico normativa”, nota
alla sentenza n. 94 del 2003, in Giurisprudenza costituzionale, 2003, pp. 775-778.
– “La partecipazione regionale alle decisioni statali dirette alla formazione del diritto
dell’Unione Europea”, in A. D’ATENA, L’Europa delle autonomie. Le Regioni
nell’Unione europea, Giuffrè, Milano, 2003, pp. 157-167.
– “L’incostituzionalità della disciplina «Studi d’artista» tra irragionevolezza ed
espropriazione non indennizzata”, nota alla sentenza n. 185 del 2003, in Giurisprudenza
costituzionale, 2003, pp. 1429-1430.
– “La “tutela” e la “valorizzazione dei beni culturali” come “materie-attività” nella più
recente giurisprudenza della Corte Costituzionale”, nota alla sent. n. 9 del 2004, in
Giurisprudenza costituzionale, 2004, pagg. 197-199.
– “I diritti fondamentali della CEDU e della Carta di Nizza come diritti pubblici
soggettivi”, in P. GROSSI – A. D’ATENA, Tutela dei diritti fondamentali e
costituzionalismo multilivello, Milano, 2004.
– “Il fallimento della Costituzione per l’Europa e la sopravvivenza del diritto
costituzionale europeo”, in federalismi.it, n. 24 del 2005.
– “L’attività della Conferenza Stato-Regioni nell’anno 2004”, in Terzo rapporto annuale
sullo stato del regionalismo in Italia (2004), Milano, Giuffrè, 2005, 567-574.
– “IL riparto delle competenze in materia di beni culturali”, relazione al Convegno su
“Sistema delle autonomie e dimensione istituzionale e sociale della religione”,
organizzato dalla cattedra di Diritto ecclesiastico dell’Università di Roma “Tor
Vergata” e dall’ISSiRFA (Roma, CNR, 12.12.2005) in www.issirfa.cnr.it.
– “La ripartizione di competenze tra Stato e Regioni in materia di beni culturali”, in
PIERGIGLI V., MACCARI A. (a cura di), Il codice dei beni culturali e del paesaggio
tra teoria e prassi, Milano, 2006, pagg. 67-94.
– “Il regime della prelazione storico-artistica nel Codice dei beni culturali e del
paesaggio”, in V. PIERGIGLI- A. MACCARI (a cura di), Il Codice dei beni culturali e
del paesaggio tra teoria e prassi, Milano, 2006, pagg. 267-286.
– “I criteri di interpretazione delle materie”, in Il Diritto amministrativo dopo le riforme
costituzionali – Parte generale (a cura di G. Corso e V. Lopilato), Giuffrè, 2006, pp. 78
ss.
– “Il turismo”, in Il Diritto amministrativo dopo le riforme costituzionali – Parte speciale
vol. I (a cura di G. Corso e V. Lopilato), Giuffrè, 2006, pp. 169 ss.
– “La determinazione dei Lep”, in I livelli essenziali delle prestazioni. Questioni
preliminari e ipotesi di definizione. Quaderni Formez n. 46, 2006, 41-64.
– “Premesse comuni sulla riforma elettorale”, 2007, in www.astrid-online.it
– “Il potenziamento del ruolo delle associazioni famigliari”, in AA.VV., Rapporto
sull’emergenza abbandono 2007, Milano, 2007, pagg. 287-308.
– “Consonanze tra principi religiosi e giuridici: un raffronto tra l’’Enciclica “Deus caritas
est” e la Costituzione Italiana”, in La carità intellettuale. Percorsi culturali per un
nuovo umanesimo (a cura di L. Leuzzi), Città del Vaticano, 2007, pp. 275.
– “Proprietà pubblica: profili costituzionali”, in I beni pubblici: tutela, valorizzazione,
gestione (a cura di A. Police), Giuffrè, Milano, 2008.
– “Cultura, ricerca scientifica, educazione”, in La Costituzione repubblicana.
Fondamenti, principi e valori, tra attualità e prospettive (a cura di C. Mirabelli),
Edizioni Ares, Milano, 2010, 669-677.
– “La concorrenza tra i poteri dello Stato: l’Autorità tra tradizione e innovazione”, in 20
anni di Antitrust. L’evoluzione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
(a cura di C. Rabitti Bedogni e P. Barocci), Giappichelli, Torino, 2011, pp. 287-295.
– “La ripartizione delle competenze sul turismo tra giurisprudenza costituzionale e
codice”, in L’ordinamento del mercato turistico (a cura di S. Cogliani, M. Gola, M.A.
Sandulli, R. Santagata), Giappichelli, Torino, 2012, pp. 11-21.
– “Spunti per una comparazione tra l’Ordinamento Italiano e quello dell’Unione Europea
in tema di libertà”, in Studi in onore di Pierfrancesco Grossi (a cura di A. D’Atena),
Giuffrè, Milano, 2012, pp. 329-340.
– “La stretta via dell’accesso alla Corte Costituzionale della legge elettorale: profili di
inammissibilità della questione”, in confronticostituzionali.eu, settembre 2013.
– “La ragionevolezza come parametro incerto della costituzionalità delle leggi elettorali”,
in confronticostituzionali.eu, gennaio 2014.
– “Unità e pluralità della giurisdizione nella Costituzione Italiana”, in giustamm.it,
febbraio 2014.
– “Commento a prima lettura del DDL Costituzionale del Governo Renzi sul riparto di
competenze tra Stato e Regioni”, in confronti costituzionali.eu, aprile 2014.
– “L’incostituzionalità del premio di maggioranza senza soglia e delle liste bloccate”,
commento alla sentenza della Corte costituzionale 13 gennaio 2014, n. 1, in Rivista Nel
Diritto, n. 4, 2014, pp. 803-810.

PROF. AVV. FRANCESCO SAVERIO MARINI